Trekking

Santuario Madonna della Guardia di Varazze

Ho scoperto il Santuario della Madonna della Guardia di Varazze grazie ad un post su Facebook Di Turismo in Liguria .

Così una mattina di Novembre ho preso la mia macchinetta fotografica e mi sono “inerpicata” su per il sentiero. In realtà il percorso è davvero super semplice da percorrere: non ci sono punti difficili, solo in alcune parti la pendenza è un po’ impegnativa, ovviamente tutto dipende dal proprio grado di allenamento. Comunque posso dire che il tragitto è adatto davvero a tutti, unico accorgimento secondo me è quello di evitare le giornate più calde perché non ci sono quasi zone in ombra.

panorama madonna della guardia varazze (2)

La Madonna di Varazze (conosciuta anche come Madonnina del Caffè) è situata proprio in cima al Monte Grosso a circa 406 m slm e fu fatta costruire nel 1864 dai marchesi Fabio Invrea e Maria Teresa d’Agliano come sepolcro di famiglia. Nel 1925 poi venne edificata anche una cappelletta situata a qualche metro di distanza dal Santuario.

Inutile dire che il panorama è assolutamente meraviglioso : dal piazzale antistante il Santuario la prima cosa che colpisce è l’enorme distesa d’acqua del Mar Ligure, il blu del cielo che si unisce a quello del mare e poi tutto intorno la costa ligure. Esistono vari percorsi per raggiungere la vetta, io ho fatto quella più semplice e veloce.

sentiero santuario madonna della guardia di varazze (1)

Se prendete il treno una volta scesi alla stazione di Varazze attraversate tutto il paese sino alla fine di Via Cesare Battisti, a questo punto attraversate la strada e vi immettete in Via Cavour; proseguite dritti e dopo qualche metro girate a destra lungo Via Don Giovanni Minzoni. Potete arrivare in macchina sino ad un punto in cui vedrete una sbarra che avverte che vi state per immettere in una strada privata ed è possibile proseguire solo a piedi, nemmeno mountain bike sono permesse. Comunque vi sconsiglio usare l’auto i posteggi non sono molti e non è garantito che li possiate trovare liberi.

cappelletta Santuario Madonna della Guardia di Varazze

Il Santuario e la vicina cappelletta non sono sempre aperti, credo lo siano esclusivamente il 29 Agosto
in onore della Beata Vergine Maria Regina della Guardia. Annesso al Santuario c’è anche un piccolo rifugio. Ah mi ero scordata di dirvi che i cani sono ammessi ma solo al guinzaglio. Se volete mangiare al sacco invece sono presenti tavoli e panche in legno.

sentiero santuario madonna della guardia di varazze (3)

INFO SU COME RAGGIUNGERE IL SANTUARIO MADONNA DELLA GUARDIA DI VARAZZE

  • Partenza da Varazze
  • Dislivello : circa 400 mt
  • Difficoltà : T
  • Lunghezza: 5 km a/r
  • Tempo percorrenza: quasi tutti siti che ho consultato indicano per questo percorso circa 45 minuti per la discesa e 1 h per la salita. Ecco onestamente non saprei, dipende da quanto siete allenati secondo me. Per quanto mi riguarda ho impiegato circa 2 ore 2 ore e mezza ad esempio, perché ho anche scattato foto e mi sono riposata spesso; il ritorno invece circa 1 ora a passo spedito, non di corsa però lestamente.
panorama madonna della guardia varazze (1

CONSIGLI UTILI

  • Abbigliamento e scarpe comode.
  • Periodo : settembre-maggio (secondo me periodo migliore per non patire eccessivamente il caldo; in piena estate onestamente non me la sentirei)
  • Portatevi bottigliette d’acqua, lungo percorso non ci sono fontanelle mentre al santuario c’è fontanella però quando ci sono andata io non funzionava.

Fonti:

Author

Ciao sono Emanuela, vivo a Genova e sono innamorata alla follia della mia Liguria. Oltre a fotografare mi piace cucinare, passeggiare in mezzo alla natura e stalkerare gatti :)

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It