Home Genova Piazza delle Scuole Pie (Genova)

Piazza delle Scuole Pie (Genova)

by EMANUELA
245 views

Piazza delle Scuole Pie è una piazza  situata a due passi dalla Cattedrale di San Lorenzo a Genova. Di forma quadrata è racchiusa da bellissimi palazzi. 

 

Piazza delle Scuole Pie

Questi palazzi appartenevano alla famiglia patrizia genovese dei Cicala, le cui origini sembrerebbero risalire al 924.
Secondo la leggenda uno sciame di cicale sorvolò il capo di Pompeo mentre era in procinto di attaccare i Pisani e vinse.
Fu così che fece disegnare sullo scudo questo insetto e ne assunse il cognome.
Degno di nota fu Meliaduce Cicala, tesoriere di Papa Sisto IV, che nel 1481 donò i propri beni per l’assistenza sanitaria e spirituale di tutti quei marinai che fossero approdati al porto di Ripa Grande sul Tevere.

 


Al civico numero 3 c’è Palazzo Cicala-Raggio (fu Giacomo Raggio a inserirlo nei Rolli di Genova nel 1614): il portico ha due fornici  archetti in mattone e peducci in pietra. Tra 1500/1600 i saloni del piano nobile furono affrescati mentre nel XVIII secolo parte della loggia fu chiusa per ingrandire il passaggio che andava da Piazza Cinque Lampadi a quella delle Scuole Pie.

 


Chiesa del Santissimo nome di Maria e degli Angeli Custodi

Piazza delle Scuole Pie

Il nome della Piazza deriva proprio dal collegio fondato dai gesuiti poi sostituiti dagli Scolopi di Savona nel 1623 che trasformarono parte del collegio in chiesa intorno al 1712.  In questa piazza venivano fatte anche vendite all’asta, era quindi importante snodo commerciale. Durante i lavori di ristrutturazione vennero scoperti resti archeologici di epoca romana repubblicana. Sotto il pavimento invece c’è la cripta dove furono sepolti i religiosi.

Gli ultimi due piani erano sede del collegio (trasferito poi nel Piano di Sant’Andrea) di circa 1500 allievi e che fu frequentato anche da Goffredo Mameli.


A fare da cornice alla Piazza questi altri due palazzi in stile barocco 


In questa piazza è presente anche l’Antica Vetreria Bottaro che tra le altre cose ha realizzato anche le decorazioni dell’Ascensore di Castelletto.

Piazza delle Scuole Pie

Fonti:
1
2
3
4

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare